Facebook page Follow me on Twitter Follow on Linkedin Follow me on Flickr Read my Feed RSS

#IDDRINK arriva a Trieste

by eciccone on September 27, 2012

Gli Indigeni Digitali sbarcano anche a Trieste!

E s’inizia subito con un evento in edizione limitata, l’evento numero ZERO.

Venerdì 5 ottobre alle ore 19.00 presso l’Eppinger in Via Dante Alighieri N.2 a Trieste.

L’evento si svolgerà con 4/5 talk:

Federico Morello racconterà della sua esperienza sul Digital Divide. Attualmente ha 17 anni, e quest’anno ha ricevuto dal presidente Napolitano l’attestato d’onore come “Alfiere della Repubblica”. A 13 anni aveva iniziato la sua battaglia per portare internet nel suo paese ed a 14 anni c’è riuscito. Crede nelle sue idee fregandosene dell’età anagrafica. Nel suo blog si descrive brevemente così: “Sono nato nel Febbraio ’95, abito a Lestans, nella pedemontana friulana e sono miope. Guardo, ascolto, dormo, leggo, scrivo, cerco e penso qualcosa di nuovo…”.

Emanuele Ciccone ci introdurrà al mondo della UX, User Experience. Appassionato di digitale fin dai tempi dell’Atari. La sua è una formazione tecnica, ma scriveva poesie sul lato dei disegni. Le sue passioni sono: il digitale, l’arte, il design, i giochi, le tecnologie, i materiali, l’architettura, il bio, i comportamenti umani. E’ appena rientrato a Trieste dopo aver terminato da poco un master in imprenditoria digitale presso l’accademia digitale. Ed è deciso a diffondere la cultura digitale.

Alessandro Piemontesi: “Internet e l’opportunità di conquistare il mondo, l’evoluzione del mercato dei giochi”. Alessandro è un “self made man” lavorava in un negozio di computer quando la maggior parte delle persone non sapevano ancora cosa fosse. Le sue passioni sono la musica digitale, le macchine, ed i computer. Di strada ne ha fatta molta, oggi sta lavorando ad un simulatore automobilistico tra i più avanzati al mondo, i suoi rendering sono dei film, e nel tempo libero sviluppa applicazioni per smartphone.

Alessia Bellon: parlerà di come il digitale incontra e amplifica i business tradizionali e reali. Alessia è arrivata al mondo digitale grazie alle sue passioni.Ha sfruttato per anni le leve della rete e dei social per creare eventi e gestire associazioni. Dal 2009 inizia il suo percorso di crescita in H-Farm fino a diventare oggi responsabile di Logopro, startup che coniuga il mondo della grafica e della creatività con il digitale.

Ferdinando Acerbi racconterà di come la tecnologia ed mondo il digitale possano aiutare le persone disabili. Ferdinando, atleta a livello olimpico nel campo dell’equitazione. La sua passione è il mare, dove purtroppo rimase vittima di un incidente che lo mise su una sedia a rotelle. Ma, da persona determinata qual’ è non si arrese e contrariamente dall’opinione dei medici ora cammina con l’ausilio di un bastone. Ora sta lanciando la sua applicazione “h-enable” per il mondo mobile.

L’evento è gratuito, grazie al nostro sponsor http://www.facebook.com/MagazziniOttici un like sulla pagina sarà ben accetto.

Al termine dell’evento si potranno scambiare idee, opinioni, pensieri, fare nuove conoscenze e ovviamente bere un aperitivo.

Per i primi cinquanta che si iscriveranno l’aperitivo è offerto dal nostro sponsor, per tutti gli altri, fino ad un totale di cento persone, sarà possibile assistere all’evento e potranno pagare la consumazione direttamente al locale.

Abbiamo ancora uno slot libero per un talk, se avete voglia di mettervi in gioco, non esitate a contattarci. Potete scrivere a emanuele_ciccone@yahoo.it

Vi aspettiamo numerosi.

Ora non vi resta che iscrivervi: http://iddrink-ts-00.eventbrite.it

 

  • Fabio Santarossa

    Bravo Ema! Noi ci saremo!

  • Pingback: Indigeni Digitali Trieste - Emanuele Ciccone

  • http://emanueleciccone.com/ emanuele ciccone

    Grazi mille Fabio!! Mi raccomando iscriviti tramite il link a Eventbrite, per i primi 50 l’aperitivo è offerto.

Previous post:

Next post: