Facebook page Follow me on Twitter Follow on Linkedin Follow me on Flickr Read my Feed RSS

Road to IDCAMP – Matteo Monari

by Giuliano Iacobelli on July 13, 2012

Aspettando l’IDCAMP facciamo qualche domanda a Matteo Monari:

Di cosa parlerà il tuo talk?
Negli utlimi anni Google è stato protagonista di un susseguirsi di updates, cabiamenti di interfaccia e aggiunte di funzionalità che possono spaesare i confondre i più. Tuttavia, conoscere quali queste modifiche sono state e – più importante – cosa signficano per chi ha un sito è fondamentale per chiunque operi online. Dagli ultimi cambiamenti è inoltre possibile intuire la direzione verso la quale il gigante di Mountain View si sta muovendo, cosa essenziale per essere certi che le attività di ottimizzazione in corso oggi siano valide anche domani.

Descrivi il gruppo di indigeni in 140 caratteri
Gente che vive e lavora in digitale amando quel che fa, facendo quel che ama e cercando di favorire la diffusione di questo amore.

Cosa sono per te il web e il digitale, che impatto hanno sulla tua vita?
Il web e il digitale hanno un ruolo fondamentale nella vita di TUTTI oggi, anche dei miei nonni di 94 anni. Chi sa comprendere e sfruttare con intelligenza i vantaggi che web e digitale offrono può semplificarsi la vita, trarre importanti benefici economici e sociali e avere un margine di vantaggio su chi è rimasto all’analogico. Questo vale nello stesso modo per governi, aziende, imprenditori e cittadini.
A 15 anni ogni sabato pomerigigo passavo un’ora in fila per usare per 2 ore uno dei pochi PC con accesso gratuito ad Internet della biblioteca cittadina. Quelle tre ore settimanali (una di fila, una di connessione, una di problemi di connessione) sono state forse il migliore investimento della mia vita. Anche se ai tempi erano finalizzate al tacchinaggio di (finte) ragazze su mirc ;-)

Quanto pensi sia importante che network come quello di indigeni si preoccupino di favorire lo sviluppo e la diffusione della cultura digitale?
Penso che sia urgente colmare il “digital divide” che separa gran parte della popolazione che fa’ (i più giovani) dalla popolazione che comanda (i più anziani). Prima questi ultimi capiscono cosa è e cosa non è la cultura digitale e prima si chiuderà il gap – con immensi benefici per chiunque.

Facci un saluto da indigeno digitale
Ve lo faccio da indigeno SEO: Ciao Indigeni, ci vediamo al camp, incontro, raduno, convegno, evento, hotel convegno, hotel raduni, hotel raduno, hotel raduno viterbo, hotel agriturismo viterbo, convegno viterbo, camp viterbo, agriturismo viterbo, …

A presto!

Matteo è laureato in Lingue e con un trascorso accademico in Human Computer Interaction, si occupa di Web Marketing da circa 5 anni, soprattutto in mercati altamente competitivi ed internazionali. Nel 2009 ha fondato una delle principali guide assicurative del mercato italiano, venduta a meno di tre anni realizzando un importante risultato economico. Recentemente ha ricoperto il ruolo di Head of SEO and Crowdsourced Contents per Populis, media company europea che controlla i network internazionali Excite, Blogo e Blogosfere. E’ co-fondatore dell’agezia di web marketing Bizup e speaker abituale a conferenze internazionali nel settore del marketing online, del gioco d’azzardo e del dating online.

Previous post:

Next post: